Social Media: 5 trend del 2017

Social Media: 5 trend del 2017

Un altro anno volge al termine e non si può fare a meno di pensare al futuro. In questo caso ci siamo chiesti quali saranno i trend del 2017 in fatto di social media.

Abbiamo individuato 5 tendenze principali, che potrebbero influenzare significativamente il modo di comunicare e interagire nell’anno avvenire.

 

1 – PREDOMINANZA DEL MOBILE

Lo sappiamo, sono sempre di più gli utenti connessi in rete quasi esclusivamente da dispositivi mobile. Ma tutto ciò porta con sé tutta una serie di conseguenze: sarà sempre più importante sviluppare siti web responsive e condividere e generare contenuti ottimizzati per dispositivi mobili.

 

2 – LIVE VIDEO

In un mondo di plastica, dove ogni ruga viene sapientemente appianata, la realtà torna ad avere un grande fascino. E’ per questo che i Live Video, contenuti amatoriali, hanno suscitato grande fascino creando coinvolgimento. Si prevede che questa tendenza continuerà anche nel 2017, essendo un breve video che racconta un’esperienza, molto più accattivante di una semplice immagine immobile. Daltronde le dirette di Facebook e le storie di Instagram e Snapchat vanno tutte in questa direzione.

 

3 – CONTENUTI A TEMPO

Snapchat, Intagram e Telegram danno la possibilità di creare contenuti che si autodistruggono dopo 24 ore. Addirittura con Telegram è possibile scambiarsi contenuti della durata di appena qualche secondo. E’ facile intuire come ogni immagine o video condiviso in questo modo, acquisti maggiore interesse: la consapevolezza che domani sarà troppo tardi per poter fruire quel contenuto, fa scattare la curiosità e l’urgenza di guardarlo immediatamente.

 

4 – VIRALITA’, CREATIVITA’ E COINVOLGIMENTO

Sono le tre chiavi del successo per una comunicazione social. Da una comunicazione aziendale fredda e asettica, si è passati all’estro di agenzie di comunicazione. Elemento essenziale è la qualità della comunicazione, che deve essere empatica e portatrice di sentimenti positivi.

Non solo, ora più che mai si dovrà far attenzione alla personalizzazione dei contenuti: contenuti e sponsorizzazioni mirate a un certo tipo di pubblico, garantiscono di creare un pubblico realmente interessato, anche se non ne garantisce una risposta alla “call to action”.

 

5 – RIVOLUZIONE BOT

Evoluzione del concetto di Customer Caring, i Bot sono programmi in grado di imitare il modo di conversare delle persone, rispondendo così alle loro richieste. Siri, Cortana e Amazon Echo sono il segnale che si stà andando verso questa direzione.

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *