La festa della donna, 8 marzo

La festa della donna, 8 marzo

Auguri donne! Dallo Staff di Webtre

Auguri a tutte le donne che affrontano a testa alta le proprie battaglie, a tutte le donne che non si arrendono mai e che anche nei momenti di difficoltà riescono a sfoggiare la loro arma migliore, il sorriso. Auguri donne!

La storia della festa della donna

 

La festa dell’8 Marzo risale al 1908, quando un gruppo di operaie di una industria tessile di New York fece sciopero per protestare contro le terribili condizioni lavorative.

Lo sciopero proseguì per diverse giornate. Ma l’8 Marzo la proprietà dell’azienda bloccò le uscite della fabbrica, impedendo alle operaie di uscire. Un incendio uccise 129 operaie. Tra di loro vi erano molte immigrate, tra cui anche delle donne italiane. L’8 marzo quindi assunse un’importanza mondiale, diventando il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nei secoli. La scelta della mimosa come simbolo dell’8 Marzo è stata fatta in Italia, esattamente nel 1946. L’UDI (Unione Donne Italiane) stava preparando il primo “8 Marzo” del Dopoguerra, e si pose il problema di trovare un fiore che potesse caratterizzare questa Giornata femminile. Il tulipano è il simbolo mondiale.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *