Il 21 Aprile verrà lanciato il nuovo algoritmo di Google

Il 21 Aprile verrà lanciato il nuovo algoritmo di Google

Google ha annunciato che, dal prossimo 21 aprile, un nuovo algoritmo mostrerà risultati differenti, a parità di ricerca, a seconda che si stia cercando da uno smartphone o da computer desktop, con l’obbiettivo di mostrare nel piccolo schermo solo siti “mobile friendly”.

Ma cosa succederà quindi il 21 aprile? In questa data Google introdurrà un nuovo algoritmo che riguarderà esclusivamente le ricerche da mobile e avrà effetto a livello globale. I siti non responsive non compariranno più nei risultati di ricerca di Google sulle ricerche effettuate tramite tablet o smartphone, o comunque saranno indicizzati in posizioni molto arretrate rispetto ai siti che utilizzano le tecniche di Responsive Web Design. Lo scopo di Google è di far si che gli utenti possano ottenere dei risultati ottimizzati per qualsiasi dispositivo stiano utilizzando.

Ma il tuo sito è pronto per questa rivoluzione? In Google Developers esiste una pagina dove poter testare la compatibilità con i dispositivi mobili del proprio sito. Basta inserire la url di una pagina web per scoprire se si tratta di un sito ottimizzato per i dispositivi mobili. Se il risultato è positivo, questa del 21 aprile è un’ottima notizia, dato che avrai soltanto dei vantaggi grazie al nuovo algoritmo. Se il risultato è negativo, è giunta l’ora di un bel restyling in ottica mobile!

Perché Google favorisce i siti mobile friendly?

Perché vuole dare un servizio sempre migliore ai suoi utenti,  oramai più del 60%  degli utenti effettua ricerche dai dispositivi mobili (smartphone e tablet), dunque, al fine di convincere un utente a convertire la sua visita in una richiesta,  è essenziale fornirgli la migliore esperienza di navigazione possibile  e una fruizione di informazioni rapida e chiara.

Avere un sito non basta per considerarsi al passo coi tempi, tale sito deve rispondere ad una serie di canoni e regole necessarie per essere competitivo sia sui motori di ricerca che sul mercato tradizionale.

Provate a testare le prestazioni del vostro  sito,  Google mette a disposizione un utilissimo strumento che misura la compatibilità del vostro sito coi dispositivi mobili.

Il nostro sito ha superato la prova… e il tuo?!

Se hai bisogno di un aiuto saremo felici di consigliarti e di accompagnarti durante questo percorso

 

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *